kreativterv1italiaDa piccola ho imparato le prime catenelle, l’uso degli aghi dalla mia nonna paterna che ancora oggi realizza pizzi meravigliosi da sogno all’uncinetto. Grazie alla sorte, dalla mia nonna materna – che tra l’altro realizzava dei gobelin stupendi – ho ereditato un pizzico di manualità e creatività. Per molto tempo non ho fatto lavori manuali e quando sono diventata zia nel 2007 è rinato l’amore per l’uncinetto, maglia e ricamo nel realizzare un bambolotto all’uncinetto dal proprio disegno. Poi ho trovato il volume di Thérèse de Dillmont: Enciclopedia dei Lavori Femminili – anno 1920. Ora faccio fatica tenere il passo con le mie idee (e con lo stock delle materie prime raccolte!). Nel 2011 é stato pubblicato un mio disegno di una borsa all’uncinetto alla rivista ungherese Amelie e nello stesso anno nel concorso di un noto negozio di filati in Ungheria sono stata eletta la Creativa dell’Anno. Successivamente sono stati pubblicati i miei disegni di maglia ed uncinetto in diversi canali. E fin da allora stavo progettando di realizzare un proprio sito, così è nata Botthéka.